Castelbarco

Galleria Antiquaria

Fima - Federazione italiana mercanti d'arte Cinoa - International federation of art & antique dealer associations

Prestigiosa specchiera, di dimensioni importanti, in legno intagliato e dorato

Toscana, fine Seicento

Superba specchiera, di importanti dimensioni, opera di un’intagliatore del barocco toscano attivo intorno alla fine del Seicento.

Toscana
Epoca Luigi XIV, fine Seicento

Legno finemente intagliato, monogramma impresso sul retro dell’artista scultore (I.G)
Specchio con argentatura al mercurio

Dimensioni massime: cm. 168 x 117
(nei dettagli una proposta di ambientazione a parete)
SP2010 €16.500 richiedi informazioni

Si tratta di una prestigiosa specchiera da parata, di dimensioni importanti, riccamente scolpita e dorata, che rappresenta un notevole esempio del repertorio decorativo tipico del Luigi XIV, con elementi di particolare sontuosità per la risoluzione dell’intaglio, inserendosi nel periodo tardo Barocco come raro esemplare dell’ebanisteria toscana di fine Seicento o dei primissimi del Settecento.

Questa pregevole specchiera, di grandi dimensioni e raffinata nel disegno architettonico, può conferire ulteriore importanza ed eleganza ad un ambiente di prestigio, destinata a chi desidera possedere un oggetto non solo raro, ma unico nel suo genere.

Dal punto di vista strutturale, si articola su due fasce, quindi con due livelli di specchi: quella interna a motivi vegetali stilizzati con fiori a segnare gli angoli, quella esterna intagliata a motivo continuo di baccello alternato a campanula con centri ornati da cartelle sagomate che collegato le due fasce. Gli angoli sono centrati da palmette aperte che, verso l’interno, si ricongiungono ai fiori della fascia interna, mentre verso l’esterno sostengono quattro volti di cherubino entro cartigli sormontati dalla classica conchiglia. Sui lati, infine, si formano volute che ne percorrono il contorno, a creare un motivo di foglie aperte alternativamente rivolte verso l’alto e verso il basso. A completare questo capolavoro di intaglio, una cimasa a foggia di due grandi volute fogliacee, congiunte al centro da una conchiglia rocaille;

Sul retro, su ognuna dei quattro lati, reca il monogramma marchiato a fuoco ‘I.G’ del maestro intagliatore, artefice dell’opera.

L’opera, come ogni contro oggetto, viene corredata di un expertise di autenticità fotografico a norma di legge (FIMA - CINOA).

Ci occupiamo personalmente all’imballo professionale e ad organizzare il trasporto delle opere acquistate, sia per l'Italia che per l'estero, attraverso vettori tracciati ed assicurati.

Per qualsiasi informazione, non esitate a contattarci.
  indietro

Dipinti antichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria