Castelbarco

Galleria Antiquaria

Tappeto Bukara Russo

324 x 220 cm.


Annodato a mano
Dimensione 324 x 220 cm.
Densità di nodi circa 200 000 nodi per m²
Età 1950 circa
Provenienza Iran/Persia
Pelo Lana/ Ordito Lana
Spessore medio (5-10 mm)
T1101 €1.850 contattaci

Informazioni sul tappeto BUKHARA (del Turkestan)

I tappeti Bukhara sono tra i tappeti più conosciuti nel mondo e apprezzati per le loro lane, morbidissime e della migliore qualità, e i loro disegni. Il classico disegno che si trova su questa qualità è il disegno "Gul", cioè a zampa di elefante, ripetuto sopra un campo rosso, e racchiusi da una cornice ricca di bordure minutamente decorate

I bukhara Russi originali sono esclusivamente su base rossa anche se, grazie ad un lavaggio eseguito dopo l'esecuzione del tappeto, esistono moltissime variazioni di rosso, dai più rosati ai più intensi.

Un' altra caratteristica di questa qualità sono le frange molto lunghe e la trama e l'ordito esclusivamente in lana.

Il disegno rimasto invariato per secoli è una caratteristica imitata in tanti altri paesi produttori di tappeti come il Pakistan e la Cina. I tappeti Bukhara russi originali sono annodati in una vasta area tra il Turkestan, l'Afghanistan e l'Iran.

I materiali sono un vero fiore all'occhiello, infatti le lane dei Bukhara russi sono di una morbidezza e lucentezza uniche e li rendono luminosi e piacevoli anche al tatto. La produzione dei Bukhara avviene su un territorio piuttosto ampio, infatti le tribù turcomanne che li annodano vivono a cavallo tra il Turkestan (ex URSS), l'Afghanistan e l'Iran. I russi sono sicuramente i più apprezzati anche in virtù di un particolare processo di lavaggio a cui questi vengono sottoposti (Kiskan process), che li rende ancora più morbidi e che dona ai colori una patina particolare.

  indietro

Dipintiantichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria