Castelbarco

Galleria Antiquaria

Fima - Federazione italiana mercanti d'arte Cinoa - International federation of art & antique dealer associations

Scuola Francese di Francois Boucher (Parigi, 1703 - 1770)

Gioco di putti

Scuola Francese di Francois Boucher (Parigi, 1703 - 1770)

Gioco di putti

XVIII secolo
Olio su tela
cm. 90 x 72
Con cornice max cm. 108 x 90

D1310 Venduto richiedi informazioni

Vi presentiamo uno splendido dipinto, opera di un pittore francese delle scuola di Francois Boucher (Parigi, 1703 - 1770), raffigurante un tripudio di quelli sono i canoni del periodo rococò, il più delicato, leggero ed al tempo stesso elegante degli stili, capace di interpretare in pittura le peculiarità della società francese dell’Ancien Régime. La pittura Barocca con la sua esuberanza, le forme massicce, razionali, non poteva rappresentare l’aristocrazia, che invece vedeva nella luminosità, nel decorativismo, nella grazia e nell’idillio, un linguaggio più prestigioso e rappresentativo.

La composizione è, per la precisione, desunta da un’altra tela di Boucher, realizzata intorno al 1730 ed oggi custodita all'Accademia delle Belle Arti di Honolulu (https://es.wikipedia.org/wiki/Archivo:Fran%C3%A7ois_Boucher_-_%27Putti_with_Birds%27.jpg), che vede raffigurata una gioioso gruppetto di quattro amorini intenti a giocare con degli uccellini, uno dei quali è in volo e simpaticamente e trattenuto da un nastro rosso.

Preponderante è la sensazione di leggiadria che offre la scena, enfatizzata dalle pose aggraziate degli angioletti e dal magistrale uso della tavolozza, dove i colori sono chiari e luminosi, ed esaltare il bel gioco dei chiaroscuri.

Di questa tipologia di soggetti, simbolo per eccellenza dei piaceri frivoli della vita a cui anelava la classe aristocratica, Francois Boucher e la sua bottega dedicarono gran parte della loro attività, complice la grande fama del maestro e le copiose richieste da parte dei collezionisti. La nostra opera, cronologicamente collocabile nella seconda metà del Settecento, si può pertanto attribuire ad un allievo o ad un assistente di studio del pittore francese.

L'opera è in ottime condizioni, completata da con bella cornice in legno laccato e dorato con angoli intagliati a foglie.
  indietro

Dipinti antichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria