Castelbarco

Galleria Antiquaria

Fima - Federazione italiana mercanti d'arte

Scuola fiamminga della fine del Seicento

Paesaggio fluviale di fantasia con castello

Pittore fiammingo della fine del XVII secolo
Cerchia di Jacob van der Croos
(Amsterdam 1630 - 1690)

Paesaggio fluviale con castello e città in lontananza


Olio su tela, 54 x 74 cm.
In cornice 88 x 69 cm.
D21-082 € 5.800 richiedi informazioni

Questa splendida opera, i cui numerosi e variegati dettagli compositivi sono resi in maniera magistrale, è una sintesi eloquente di quelle che sono le capacità pittoriche ed inventive dei celebri maestri del paesaggismo Fiammingo.

Nel nostro caso, ad incorniciare la veduta l’autore ha collocato dei grandi alberi ai lati della composizione che, come in una sorte di opera d’arte naturale, circondano il quadro e rivelano un ampio e tranquillo paesaggio fluviale, le cui sponde sono costellate da diversi edifici. Vediamo così, partendo dal più vicino, un piccolo borgo rurale con il canonico pozzo, fronteggiato da un maestoso castello con ponte levatoio e torre cilindrica; scorrendo lo sguardo in lontananza vediamo poi un altro palazzo con un ponte che attraversa il fiume, fino a giungere ad una città, da cui si ergono gli alti campanili delle cattedrali.

ll dipinto proposto, che ci proietta quindi in un atmosfera favolosa, è trattato con quelli che sono i caratteri distintivi della paesaggio fiammingo: fantasia, attenzione ai dettagli ed uso particolare dell’elemento luministico.

Tali concetti assumono piena forma verso la fine del XVI e l’inizio del XVII secolo, per poi svilupparsi fino al pieno Settecento, grazie alle esperienze paesaggistiche promosse da nomi quali Frans de Hulst, Jan van Goyen ed ancora Salomon van Ruysdael o Jacob van der Croos (Amsterdam 1630 - 1690), dalle cui invenzioni pittoriche il nostro autore, seppur con una certa dose di personalizzazione, deve aver certamente attinto. Annoverato tra i successori di Jan van Goyen, Jacob van der Croos è un autore capace di forografare i paesaggi, spesso topograficamente precisi, rappresentandovi la parte architettonica con grande attenzione.

Una realtà quindi minuziosa ed analitica, in cui è però dato ampio spazio alla dimensione fantastica, quasi fiabesca, ma certamente attinta dai paesaggi reali di zone quali Arnhem, Dordrecht e Utrecht, zone predilette dai nostri autori.

CONSERVAZIONE
La tela si trova in ottimo stato di conservazione.
L'opera, come ogni nostro oggetto, è corredata di certificato di autenticità fotografico a norma di legge.
  indietro

Dipinti antichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria