Castelbarco

Galleria Antiquaria

Sacra Famiglia con San Giovannino e Santa Elisabetta

Scuola bolognese, seconda metà XVI secolo

Sacra Famiglia con San Giovannino e Santa Elisabetta

Scuola bolognese
seconda metà XVI secolo
olio su tavola

(cm.) tavola 66 x 57
con cornice 94 x 85
D1028 €11.000 contattaci


Questa splendida tavola, eseguita negli ultimi decenni del Cinquecento, raffigura la Sacra Famiglia con San Giovannino e Santa Elisabetta.

Per ragioni di stile e composizione va assegnato ad un autore prossimo all'operato di Prospero Fontana (Bologna 1512 - 1597) e del suo allievo Dionisio Calvaert (Anversa 1540 - Bologna 1619).

La nostra opera è un esempio eccellente della dolcezza compositiva e della "pienezza cromatica" tipiche della loro pittura;

Riprende una tipologia di Sacra Famiglia diffusa nella pittura emiliana nella seconda metà del Cinquecento, enfatizzata la scena con un uso intenso della luce, la cui plasticità è risaltata da morbidi effetti chiaroscurali.

L’opera mostra una commistione di stilemi pittorici che rende difficoltoso il suo accostamento ad una mano specifica: si possono leggere elementi di transizione tra il colorismo dei manieristi fiamminghi ed il gusto italianizzante della compostezza dei personaggi, che paiono anticipare un nuovo ideale classico.

La composizione, semplice e pacata, è dominata da un gruppo di figure compatto. Al centro è raffigurata la Madonna intenta a sostenere il Bambino; al loro fianco il piccolo Giovanni, che con loro occupa la scena in primo piano. Alle spalle della Vergine sono rappresentati Santa Elisabetta e alla sua destra Giuseppe, in atteggiamento intento e pensoso, quasi estraneo alla serenità domestica che traspare dal quadro.

Si osservino le analogie con il 'Salvatore' di Prospero Fontana (foto 1), passato da Christie’s nel maggio del 2011, e con il 'Cristo portacroce tra San Girolamo e San Bernardino' (foto 2), della Collezione Cassa di Risparmio di Parma; mentre per il Calvart le 'Sacre Famiglie con San Giovannino e Santa Elisabetta' (foto 3 e 4), la prima venduta da Sotheby's a Londra nel 1986 e la seconda di una collezione privata italiana (Fonte: Fondazione Federico Zeri).

Collegamento all’asta Christie’s ‘Old Master Pictures 25 May 2011, Milan’

https://www.christies.com/lotfinder/paintings/prospero-fontana-il-salvatore-5440057-details.aspx?from=salesummery&intobjectid=5440057&sid=dfff46a6-eb49-443a-9f17-1f0ae46041dd


La tavola, in ottimo stato di conservazione, è corredata di certificato di autenticità fotografico a norma di legge.


  indietro

Dipintiantichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria