Castelbarco

Galleria Antiquaria

Fima - Federazione italiana mercanti d'arte

Natività con adorazione dei pastori

Giacinto Gimignani (Pistoia, 1606 - Roma, 1681) bottega

Giacinto Gimignani (Pistoia, 1606 - Roma, 1681) bottega

Natività con adorazione dei pastori

Scuola romana della prima metà XVII secolo

Olio su tela
55 x 55 cm.
In pregevole cornice antica 81 x 81 cm.

D24-052 € 7.800 richiedi informazioni

La meravigliosa ed elegante opera proposta mette in scena l’Adorazione dei Pastori, tema prediletto nella pittura antica, qui articolato secondo la tradizionale iconografia che vede la Sacra Famiglia accogliere i pastori, giunti alla capanna per rendere omaggio alla nascita del Salvatore; il lieto evento è annunciato dai due angeli giocosi posti in alto che sorreggono il cartiglio ‘Gloria in altissimo Deo’.

A rendere affascinante il nostro dipinto è senza dubbio l’ambientazione, arricchita da antiche rovine di templi romani, che impreziosiscono la scena e simboleggiano nel contempo il tramonto dell'età pagana grazie alla nascita di Cristo.

Il dipinto è opera di un pittore attivo a Roma della prima metà del Seicento, affine per stile e composizione al pistoiese Giacinto Gimignani (Pistoia 1606 - Roma 1681): l’impostazione ed il rigore dello stile, la qualità pittorica e la brillante gamma cromatica che possiamo ammirare nella nostra sono caratteri che accomunano la produzione del pittore.

Formatosi presso la bottega del padre a Pistoia, intorno al 1630 (poco più che ventenne) lasciò la città natale per Roma, nella quale, dopo un periodo di stretta adesione alla pittura di Pietro da Cortona, intraprese la via di un classicismo atteggiato e composto, in evidente sintonia con la pittura praticata a Roma da Nicolas Poussin. Sono proprio questi due nomi che influenzeranno congiuntamente lo stile di Gimignani per tutta la sua carriera.

Sebbene non sia facile formulare un’attribuzione precisa, considerato l’ambiente culturale estremamente prolifico ed eterogeneo, tuttavia, per quel che si può dedurre osservando il quadro e la sua eccellente qualità, è verosimile ricondurlo alla sua bottega e nel contempo è facile il confronto con alcune suo composizioni, prima tra tutte l’Adorazione dei Magi per la chiesa del collegio di Propaganda Fide' a Roma (https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900119812).

Dettagli compositivi come il solido impianto monumentale e la brillantezza dei colori, non possono che evocare molte composizioni del pittore: si rileva infatti una tavolozza ricca e preziosa che regala al dipinto un dinamismo ricco di vivacità, conferendo a tutta la composizione una valenza di grande equilibrio dinamico.


INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI:

L’opera venduta è completata  da una piacevole cornice dorata ed è corredata di certificato di autenticità e garanzia.

Ci occupiamo ed organizziamo il trasporto delle opere acquistate, sia per l'Italia che per l'estero, attraverso vettori professionali ed assicurati.

È anche possibile vedere il dipinto nella galleria di Riva del Garda, saremo lieti di accogliervi per mostrarvi la nostra raccolta di opere.

Contattateci, senza impegno, per qualsiasi informazione aggiuntiva.

Seguiteci anche su:

  indietro

Dipinti antichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria