Castelbarco

Galleria Antiquaria

Fima - Federazione italiana mercanti d'arte Cinoa - International federation of art & antique dealer associations

Madonna dei gigli

Bottega di Carlo Dolci (Firenze 1616 - 1686)

Pittore fiorentino del Seicento
da Carlo Dolci (Firenze 1616 - 1686)
Madonna con Bambino

Olio su tela

Misure: tela 71 x 58, cornice 86 x 74
D2088 Venduto richiedi informazioni

La piacevole Madonna con Bambino che vi presentiamo, anche conosciuta come Madonna dei gigli, trae ispirazione dalla celebre composizione di Carlo Dolci, protagonista indiscusso della pittura del Seicento a Firenze ed artista osannato dai critici e dai biografi già del suo tempo.

Grazie alla realizzazione di opere straordinarie, eseguite con impeccabile diligenza e con un rigore descrittivo che potremmo dire “iperrealista”, Dolci fu molto apprezzato dai più illustri membri di Casa Medici e della nobiltà europea, portando la sua bottega a dover soddisfare numerose richieste da una committenza molto esigente.

Come denota il prototipo della splendida madonna in esame, la sua pittura si distingue per la magistrale definizione delle figure, spesso raccolte in pose estatiche e quasi baciate da un’avvolgente luce lunare, e per l’intrigante e quasi maniacale cura nella resa dei dettagli.

La nostra tela, databile intorno agli anni Ottanta del Seicento, seppur realizzata da un allievo, denota comunque una particolare finezza e qualità esecutiva.

Il dipinto è in eccellenti condizioni, perfettamente restaurato e rintelato, completo di una bellissima cornice antica in legno intagliato, traforato e dorato.

Il dipinto, come ogni nostro oggetto, viene venduto corredato di certificato di autenticità fotografico a norma di legge (FIMA - CINOA)
Per maggiori dettagli vi preghiamo di contattarci: siamo a vostra completa disposizione per qualsiasi informazione.


imm.1

Bruckmann VerlagCarlo Dolci Die Heilige Jungfrau mit dem Jesuskindeinsieme

Carlo Dolci (Firenze 1616-1687), Madonna con Bambino (Madonna dei gigli), 1650 circa. Olio su tela. Monaco di Baviera, Bayerische Staatsgemäldesammlungen, Alte Pinakothek (attualmente conservato a Schleißheim, Staatsgalerie)

  indietro

Dipinti antichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria