Castelbarco

Galleria Antiquaria

Fima - Federazione italiana mercanti d'arte Cinoa - International federation of art & antique dealer associations

La Pietà

Scuola fiamminga '500

Scuola fiamminga del XVI secolo
Cerchia di Ambrosius Benson
Lombardia (Milano o Ferrara), ca. 1495 - Bruges, 1550

La Pietà
(Cristo morto sorretto dalla Madonna)

olio su tavola
cm. 43 x 32
incorniciato cm. 62 x 51
D2040 Venduto richiedi informazioni

Questa intensa Pietà del XVI secolo, opera di un pittore del Rinascimento fiammingo, si rifà ai dettami stilistici del pittore italo-fiammingo Ambrosius Benson, ed è un soggetto che è stato riproposto dall’artista, e poi dalla sua florida bottega, in numerosissime versioni.

Si tratta di un’opera straordinaria, in cui l’autore dimostra precisione, realismo e profondità emotiva nell'interpretazione della sacra unione tra la Madonna e il Cristo.

La rappresentazione, di grande effetto drammatico, mostra Cristo, immediatamente dopo essere stato deposto dalla croce, accolto dolcemente tra le braccia della Vergine. L’intensa compassione materna si palesa anche con l'espressione sul suo volto che, consapevole da sempre del destino del figlio, trasuda sofferenza, malinconia ma anche serena rassegnazione. Cristo, abbandonato nell’abbraccio materno, mostra un volto emaciato e dolente, reso ancor più spettrale dalla bocca semiaperta.

L’albero della croce incombe sulle figure, mentre sullo sfondo vediamo un vasto paesaggio con le magnifiche mura di Gerusalemme, che unifica la composizione.

E’ evidente nella tavola il taglio pietistico e devozionale della pittura controriformata, accentuato inoltre dai caratteri peculiari dell’arte fiamminga, di cui recupera gli effetti luministici, nei volti e nei corpi plasmati dalla luce e nell’atmosfera surreale.

Pure vi è nell’opera una forte caratterizzazione fisica e psicologica dei personaggi, resa dai marcati effetti chiaroscurali e spesse linee di contorno in funzione di una costruzione plastica e scultorea delle sagome.

Il pittore ha prediletto le tonalità cineree, accostate all’azzurro e al marrone, creando un effetto intenso e surreale, con influenze iberiche.

Il dipinto, come ogni nostro oggetto, viene venduto corredato di certificato di autenticità fotografico a norma di legge (FIMA - CINOA)
Per maggiori dettagli vi preghiamo di contattarci: siamo a vostra completa disposizione per qualsiasi informazione.
  indietro

Dipinti antichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria