Castelbarco

Galleria Antiquaria

Fima - Federazione italiana mercanti d'arte Cinoa - International federation of art & antique dealer associations

Ecce Homo

Guido Reni (Bologna 1575 - 1642) entourage di

Guido Reni (Bologna 1575 - 1642) entourage di

Ecce Homo


olio su tela: 65 x 49 cm.

in cornice 90 x 75 cm.

Provenienza: Collezione privata, Torino



Estratto dalla scheda di approfondimento

D20-107 € 5.600 richiedi informazioni

L’opera proposta, raffigurante l’intensa immagine del Cristo incoronato di spine, riprende l’iconografia dell’Ecce homo ideata da Guido Reni, tema celebrato nella carriera dell'artista e poi replicata dalla sua bottega in numerose varianti.

Tra queste possiamo menzionare l’Ecce Homo conservato nella Galleria Corsini di Roma, oppure l’Ecce Homo, sempre opera di Guido Reni, conservato al Louvre. Vedere dettagli:

-  https://www.alinari.it/it/dettaglio/ADA-F-000876-0000

-  http://cartelen.louvre.fr/cartelen/visite?srv=car_not_frame&idNotice=1672&langue=en.

A sua volta, tale iconografia del volto di Cristo, deriverebbe dalla Crocifissione di Reni (1639, Galleria Estense, Modena). Dettagli: https://it.wikipedia.org/wiki/File:Guido_Reni_-_Crocifissione._Galleria_Estense_Modena.JPG

Nella tela traspare la capacità dell’autore di mostrare non solo la descrizione fisica, ma anche psicologica della figura ritratta. Incoronato di spine, Cristo, con lo guardo rivolto in alto, appare fisicamente ed emotivamente esausto e sofferente. Reni ha ricreato questa particolare composizione in diverse varianti, con lievi differenziazioni l’una dall’altra, a testimonianza dell’enorme successo ottenuto.

Si tratta di un’opera realizzata con una precisione pittorica di eccellente livello, tale da poter essere paragonata ai prototipi renani ed eguagliarne la straordinaria forza espressiva.

Possiamo pertanto affermare che si tratta di un’opera di un artista gravitanti attorno all’entourage del Reni, eseguita da una delle personalità del suo nutrito seguito, anche se risulta difficile identificare un nome specifico. Simone Cantarini, Guido Cagnacci, Elisabetta Sirani, Nunzio Rossi, Giovan Francesco Gessi e Giovan Giacomo Sementi, Giovanni Andrea Sirani, sono solo alcuni tra gli allievi più talentuosi della sua bottega, che necessariamente entrarono in contatto con i prototipi delle opere.

CONDIZIONI DI CONSERVAZIONE: Le condizioni di conservazione dell’opera sono eccellenti, lo strato pittorico non presenta alcun tipo di problema.


Come ogni nostro oggetto, l'opera viene corredata di certificato di autenticità e scheda descrittiva (FIMA - CINOA).

Per qualsiasi informazione, non esitate a contattarci: info@antichitacastelbarco.it



Imm1: Ecce Homo, Guido Reni, Galleria Corsini, Roma

Ecce Homo opera di Guido Reni conservata nella Galleria Corsini Roma


Imm.2: Guido Reni, Ecce Homo (1639-40)
Musée du Louvre, Paris
FileGuido Reni - Ecce Homo - WGA19302jpg
  indietro

Dipinti antichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria