Castelbarco

Galleria Antiquaria

Fima - Federazione italiana mercanti d'arte Cinoa - International federation of art & antique dealer associations

Diego Velázquez (Siviglia 1599 – Madrid 1660) Cerchia di

Ritratto di giovane aristocratico con cagnolino

Pittore spagnolo del Seicento
Diego Velázquez (Siviglia 1599 – Madrid 1660) Cerchia di
Attribuibile a Juan Bautista Martínez del Mazo (allievo di Velázquez)

Ritratto di giovinetto sontuosamente vestito con cagnolino

olio su tela
118 x 87 cm, 141 x 116 cm. con cornice
D21-019 € 8.600 richiedi informazioni

L’analisi di questo splendido ritratto, ed in particolare della tipologia stilistica con cui ne sono state delineate le fattezze, ci riconduce alla grande tradizione della scuola spagnola del Seicento.

Viene raffigurata un fanciullo, giovane membro della corte, vestito con abiti sontuosi nella tipica moda spagnolesca, costituite da un vestito in broccato con delle maniche aperte all’altezza dei gomiti, costituito dalla sovrapposizione di diversi tessuti pregiati; tale abbigliamento ci riconduce al suo status sociale, probabilmente figlio di un aristocratico, che ben rappresenta lo sfarzo aulico della corte spagnola al suo apogeo.

L’elegante ed equilibrato cromatismo, la tecnica esecutiva leggera e pastosa nella resa delle stoffe, nonché i dettagli della composizione (ad esempio la scelta di affiancare un cagnolino all’effigiato) non possono che evocare i ritratti realizzati da Diego Velázquez per la corte di Re Filippo IV., secondo i modelli da lui diffusi nel barocco spagnolo, e presi come modello da numerosi suoi contemporanei.

L'enfasi sui valori cromatici e l'indipendenza del colore sul disegno, applicato con pennellate ampie e sicure, quasi ad evocare un impressionismo ante litteram, sono caratteri che ritroviamo nella nostra opera, e che hanno contribuito a definire i cardini della sua arte.

L’attenzione per i particolari è molto evidente, basti guardare la minuzia nel riprodurre l’abito indossato dall’infante per questo ritratto ufficiale.

Un’analisi stilistica specifica ne agevolerebbe l’accostamento alla mano di Juan Bautista Martínez del Mazo, allievo di Velázquez, e poi suo collaboratore per quasi tre decenni. Il lungo periodo di vicinanza gli permise di assimilare pienamente lo stile del maestro e di continuare in una direzione simile, creando composizioni di alta qualità che per composizione e uso del colore rivelano fortemente la sua diretta influenza.

L'opera è presentata con una stato di conservazione molto buono, completata da una magnifica cornice in legno intagliato e dorato.

Dipinto completo di certificato di autenticità a norma di legge.
Per qualsiasi informazione, non esitate a contattarci.
  indietro

Dipinti antichi

vedi galleria

Oggetti d'arte

vedi galleria

Mobili

vedi galleria