Castelbarco

Galleria Antiquaria

Deposizione dalla croce

Hieronymus Francken I (Herentals, 1540 – Parigi, 1610), cerchia di

Hieronymus Francken I, detto il Vecchio
(Herentals, Anversa 1540 - Parigi, 1610) 
Cerchia di

Deposizione dalla croce

fine XVI - inizi XVII secolo

olio su tela
cm. 62 x 76
con cornice 86 x 120

Provenienza: collezione privata
D1060 € 7.600 contattaci
Hieronymus Francken I, detto il Vecchio (Herentals, 1540 – Parigi, 5 gennaio 1610) fu un pittore fiammingo appartenente alla scuola dell'Olanda Meridionale e precisamente un importante membro della famiglia di artisti Francken.

Figlio di Nicolaas, da cui ricevette le basi dell'educazione artistica, e fratello di Frans e Ambrosius, eseguì il suo apprendistato presso Frans Floris, per poi, intorno al 1560 stabilirsi a Parigi dove divenne uno dei maestri impiegati per decorare il palazzo di reale Fontainebleau. Per un breve periodo (circa 1574) Hieronymus Francken fece ritorno ad Anversa per terminare l'"Adorazione dei Magi", rimasta incompiuta dal suo maestro, Frans Floris, quando morì nel 1570. Nel 1578 Hieronymus Francken I si trasferì nuovamente in Francia, dividendo il suo tempo tra Parigi e Fontainebleau. Nel 1594 fu nominato pittore di corte a Enrico III di Francia

Nel corso degli anni il suo stile di pittura si evolse in un elegante manierismo, che ebbe una forte influenza sulla generazione successiva della scuola dei Francken. Le sue opere presentano influssi francesi, veneziani e fiamminghi e possono essere confuse con quelle del fratello Frans, anche se presentano uno stile con caratteristiche più marcatamente francesi.

L’opera raffigura l'episodio finale della passione, la deposizione di Gesù dalla croce, mostrando una composizione strutturata su due punti d’interesse; il primo, con la Deposizione vera e propria, segue uno schema piramidale che ha come vertici San Giovanni Evangelista e San Giuseppe d'Arimatea  con Nicodemo, personaggi, questi ultimi, di primo piano nella scena poiché sono tolsero i chiodi dal corpo di Cristo e lo calarono con un lenzuolo ai piedi della croce; al centro di tale struttura piramidale la figura di Cristo, che appara quasi sospesa ed incorporea, illuminata da un fascio luminoso più intenso; sulla sinistra si colloca il secondo gruppo di personaggi rappresentato dalle Pie Donne: tra queste spicca Maria Maddalena, vestita con una veste riccamente drappeggiata di un intenso giallo ocra, inginocchiata sofferente per il dolore; più in alto la Vergine piangente e Maria di Cleofa in atteggiamento di preghiera. A terra, sulla sinistra, giacciono i chiodi della croce, la corona di spine ed il cartiglio accartocciato da cui si evincono le iniziali INRI.

CONSERVAZIONE
La tela si trova in ottimo stato di conservazione.
Presenta un vecchio reintelo.
Bella cornice d’epoca in legno intagliato laccato e dorato.

L'opera, come ogni nostro oggetto, è corredata di certificato di autenticità fotografico a norma di legge.

  indietro

Acquistiamo
opere

Ricerchiamo dipinti, mobili ed oggetti di antiquariato di pregio.
Se siete interessati alla vendita compilate il modulo apposito e sarà nostra premura contattarVi al più presto.

contattaci